Crea sito

↑ Torna a Pezzaze

Mondaro

Mondaro

20131002_101231A San Giovanni Battista è dedicata la chiesa sussidiaria di Mondaro, eretta probabilmente sulle rovine di un antico oratorio preesistente è stata benedetta ed aperta al culto il 30 novembre 1642, festa di Sant’ Andrea Apostolo ad opera di Don Giovanni Antonio Fegoldi di Brozzo (parroco dal 1630 al1648) su licenza del Vescovo di Brescia datata 21 luglio 1642.

Gli interni sobri, oltre al pulpito ligneo sono caratterizzati da un pregevole altare maggiore ad intarsi marmorei e dall’ ancona lignea di Giovanni Quasina nella quale, in 12 ovali sono decorati i momenti della vita di San Giovani a cornice della pala risalente al 1646 ad opera di Piero Gentilini che raffigura San Giovanni Battista e San Apollonio in contemplazione della Madonna col Bambino in Gloria. Nella chiesa è conservata una  pala di buona fattura, posta nell’ ancora dell’ altare maggiore nel 1911 dell’ allora giovane pittore pezzazzese sig Andrea Piardi per iniziativa del M.R. Don Faustino Negrini.

DSCN0098